La lettura è un dono. A sostegno di iniziative per i più piccoli.

“La lettura è un dono” è un progetto culturale che unisce Oristano, Arborea e Zeddiani accomunati dal desiderio di promuovere la lettura regalando ai nuovi nati del 2019 un kit contenente un libro, opuscoli informativi sull'importanza e i benefici del leggere, e buono spesa pensato per le famiglie, offerto dal nostro Gruppo. 

  

I bambini sono il nostro futuro 

Ben 163 le nuove nascite che si sono registrate, nel 2019, nei tre comuni dell'oristanese e l'occasione per dar loro il benvenuto è stata a Oristano il 22 luglio all'Hospitalis Sancti Antoni e il 23 luglio nello spazio Gil di Arborea. Alle famiglie di ogni neonato classe 2019 è stato consegnato il kit con il libro “A fior di pelle” di Chiara Carminati e Massimiliano Tappari, Ed. Lapis, che tra rime e immagini racconta i tanti momenti speciali di gioco tra bambini e genitori.  

Dal canto nostro abbiamo apprezzato questa iniziativa che contribuisce a sensibilizzare i genitori e a sottolineare l'importanza di dare ai propri figli opportunità di formazione, creatività e curiosità che le pagine di un libro custodiscono preziosamente ed elargiscono generosamente. In più, dato il particolare momento di crisi, abbiamo pensato di offrire alle famiglie un buono Crai da spendere per l'acquisto di prodotti per l'infanzia. 

  

Progetti destinati a crescere 

“La lettura è un dono”, organizzato in collaborazione con il sistema bibliotecario dei tre centri, fa parte del progetto nazionale “Biblioraising 4” promosso dal Centro per il libro e la lettura e dall’Anci, e supportato della Scuola di Fundraising di Roma. Una seconda fase si svolgerà in autunno e interesserà anche i nati e i nascituri del 2020 coinvolgendo gli ambulatori pediatrici nei quali saranno messi a disposizione dei colorati book corner a beneficio dell'intrattenimento dei più piccoli.